top

Il cuore, la testa, la coda della distillazione.

Il cuore: detto anche corpo, è formato dai composti che hanno un punto di ebollizione compreso tra i 78.4 e i 100°C.

Bottiglia rubinetto.

Bottiglia rubinetto.

Costituisce la frazione più eccellente del distillato. Qui nella quantità maggiore di alcol etilico è racchiusa la parte migliore, per tipicità e finezza.

La testa: rappresenta la prima frazione, ricca di impurità, ma anche di aromi. In questa fase le sostanze cosi dette volatili, hanno un punto di ebollizione inferiore a quello dell’alcol etilico, e contengono acetato di etile e alcol metilico. L’eccesso di queste sostanze tende a rendere difettosa e di scarsa qualità la grappa. Per questo motivo vengono separate.

La coda: è l’ultima frazione di distillato,ricca di impurità ma anche di aromi, composta dai costituenti volatili che bollono oltre i 100°. Contengono composti sgradevoli e iniziano a inquinare il distillato quando la temperatura supera i 90°C.

ALCOLOMETRO.

DISTILLATORE.

 

 

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Part of the Langhe.net Network

Pin It on Pinterest

Shares
Share This