top

CONSERVAZIONE DELL’OLIO

Dopo la spremitura l’olio deve essere conservato in locali asciutti , freschi,areati,poco illuminati e a temperatura costante . Anche in seguito,va conservato sempre lontano dalla luce, e questo perchè molti oli sono imbottigliati in vetro di colore scuro . La luce, infatti , è nemica dell’olio e può alterare le caratteristiche organolettiche e , quindi , il sapore . E’ opportuno, inoltre tenerlo lontano dalle fonti di calore che gli fanno perdere sapidità e aromi tipici della freschezza. La temperatura per la conservazione dell’olio è quella compresa tra i 12 e 14°C e comunque, se si dovesse” congelare “per il troppo freddo, a temperatura giusta tornerà limpido e trasparente . Importante è , dopo aver aperto l’olio, richiuderlo sempre molto bene poichè tende ad assorbire gli odori, anche attraverso il tappo di sughero. L’olio, generalmente, mantiene inalterate le sue qualità almeno per un anno, se conservato correttamente. http://enotecnicalbese.it/prodotto/fusto-inox-lt-50-olio/http://enotecnicalbese.it/prodotto/filtro-x-olio-18-piastre/http://enotecnicalbese.it/prodotto/bottiglia-nera-con-rubinetto/

Ancora nessun commento.

Lascia un commento