top

Enologia: le Grappe distillate dal Vitigno.

Particolari vitigni,come il Moscato e la Malvasia, che apportano profumo e sapore inconfondibile, sono chiamate grappe varietali, e sono distillate solo le vinacce prescelte. Queste grappe sono molto rare perchè  ottenute da vinacce italiane.Viene usata la parte migliore, il resto viene scartato. La legge consente di scrivere in etichetta il nome della VITIS vinifera, se si usa almeno 85% delle vinacce della stessa varietà.

I gradi alcolici dei distillati si misurano con l’alcolometro.

 

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Part of the Langhe.net Network

Pin It on Pinterest

Shares
Share This