top

  • Flavescenza-dorata

    Enologia: Flavescenza dorata

    La flavescenza dorata (FD) è una fitoplasmosi appartenente al gruppo dei giallumi della vite. Il nome viene attributo dalla colorazione gialla dorata che assumono le foglie, i tralci ed i ...

Oli essenziali, erbe.

Enologia:Distillare le erbe

Vi sono molte piante che contengono oli essenziali(detti ETEREI  ). Ad essi si deve il profumo dei fiori .gli oli essenziali sono contenuti  in organelli all’interno della pianta chiamati vacuoli.il profumo si libera dopo l’ essiccamento ,la rottura , frantumazione della cellula  e dei vacuoli con la fuoriuscita delle sostanze contenute.Qualsiasi parte della pianta può […]

Continua a Leggere 0
7293_3253_2160-001_944

L’apicoltura e la sua storia in breve

L’apicoltura è l’arte di allevare e custodire le api al fine di ottenere produzioni di miele, di propoli,di cera,di polline,di pappa reale,ecc. Inoltre,scopo non secondario, il servizio fondamentale che le api, con il loro lavoro rendono all’economia dell’agricoltura: l’impollinazione. Le api pare si siano diffuse in un area che va dalla penisola indiana all’asia,al medio oriente […]

Continua a Leggere 0
Acetiera vetro

Proprietà dell’aceto

Proprietà Metaboliche L’aceto è un acceleratore di processi metabolici, perchè viene assorbito dalle pareti gastriche-enteriche ed attiva il metabolismo e svolge azione digestiva. Proprietà Eupeptica. L’Aceto stimola la secrezione dei succhi gastrici,della saliva  e pancreatici.Sembra inoltre che controlli alcune patologie associate all’arteriosclerosi  tra i composti naturali  negli alimenti,,i derivati dei fenoli dell’aceto svolgono un’azione antiossidante […]

Continua a Leggere 0
propoli

Tintura di propoli.

Propoli La tintura si assume diluita in acqua, latte,o miele (da 5 a 10 gocce), viceversa si possono fare : gargarismi, tamponamenti pennellature o inalazioni. Per definizione la tintura è un preparato ottenuto mediante macerazione di una sostanza in alcool etilico. Nel caso della propoli si impiega alcool etilico a 96° in cui si lascia […]

Continua a Leggere 0
birra1

Come si fa la birra.

Nella prima fase, si prepara il malto. L’orzo selezionato, ripulito e inumidito, viene posto a germinare nella vasca di macerazione, dopo è pronto per l’essiccazione. La fase di essiccamento e torrefazione è molto delicata, perchè si formano gli aromi che conferiscono alla birra il sapore caratteristico. Il malto essiccato e privato delle radichette, viene pulito […]

Continua a Leggere 0
Vinometro.

Enologia: il vinometro.

Vi sarà successo, magari a tavola, in compagnia di amici, di avere opinioni diverse sul grado alcolico del vino che state bevendo. C’è uno strumento, il VINOMETRO, che può ovviare a questo dilemma. Il vinometro serve per determinare la gradazione alcolica del vino. E’ realizzato in vetro ed è costituito da un tubo capillare con […]

Continua a Leggere 0
Olio di nocciole.

L’olio di nocciola

L’olio di nocciola è ricco di grassi vegetali, grazie all’alta presenza  di omega 3. .Previene malattie cardiovascolari e abbassa il colesterolo. Anche gli acidi omega 6  e gli omega 9 costituiscono un valido aiuto per l’organismo. La vitamina E in grandi quantità (antiossidante che combatte i radicali liberi) costituisce un efficacia azione anti invecchiamento . […]

Continua a Leggere 0
L'aceto.

Enologia: le Grappe distillate dal Vitigno.

Particolari vitigni,come il Moscato e la Malvasia, che apportano profumo e sapore inconfondibile, sono chiamate grappe varietali, e sono distillate solo le vinacce prescelte. Queste grappe sono molto rare perchè  ottenute da vinacce italiane.Viene usata la parte migliore, il resto viene scartato. La legge consente di scrivere in etichetta il nome della VITIS vinifera, se […]

Continua a Leggere 0

Pin It on Pinterest

Shares
Share This