top

ZUCCHERO PER LIQUORI

L’uso dello zucchero è più pratico , perchè i suoi cristalli si disciolgono con facilità,ma originariamente qualsiasi dolcificante avveniva innanzitutto con il miele ,che persiste in alcune ricette.Dovrete sciogliere lo zucchero nell’acqua , secondo la ricetta , a freddo o a caldo: in realtà non ci sono grosse diversità utilizzando una tecnica o l’altra . Il miele subisce delle alterazioni qualitative se portato ad alta temperatura :meglio scioglierlo a freddo o con la tecnica del bagnomaria. Per i liquidi o la cui colorazione deriva dal macerato, meglio usare zucchero bianco. Gli amari di colore scuro o i liquori di provenienza esotica preferiscono invece l’uso dello zucchero grezzo, che regala una colorazione ambrata. Per alcuni liquori , che necessitano invece di una colorazione più intensa , si può anche caramellare lo zucchero, che diventa di color nocciola . http://enotecnicalbese.it/prodotto/filtri-di-carta-per-liquidi/http://enotecnicalbese.it/prodotto/imbuto-a-vortice/http://enotecnicalbese.it/prodotto/alcoolometro-con-termometro/

Ancora nessun commento.

Lascia un commento