top

Il miele

Alimento  liquido o cristallizzato che Sin dai tempi piu’ antichi  e’ stato molto apprezzato. Possiamo affermare che esso contiene una parte di natura ancora intatta. Anche Omero e Democrito lo hanno decantato, mentre Pitagora dichiaro’ “Se non avessi consumato miele sarei morto quarant’ anni prima”. viene prodotto dalle api. E’ prodotto dal nettare o da altre secrezioni della pianta o da altri tipi di manne. Il materiale di base viene trasportato dalle api nell’ alveare, viene trattato con le loro secrezioni, viene condensato e conservato nelle cellette del favo.

In parole semplici il miele e’ una soluzione acquosa concentrata contenente principalmente tre tipi di zuccheri: fruttosio (40%), glucosio (34%) e saccarosio (1-4%), contiene anche acqua fino al 18 %, enzimi (diastasi, invertasi, catalasi, perossidasi e lipasi), minerali (potassio, calcio, sodio, magnesio, ferro, cloro, fosforo, iodio-in tutto 22 elementi), acidi organici, vitamine, proteine e altre sostanze.

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Part of the Langhe.net Network

Pin It on Pinterest

Shares
Share This