top

LA GRAPPA E LE SUE LEGGI

Fabbricare clandestinamente bevande alcooliche può comportare spiacevoli conseguenze.

La grappa.

La grappa.

La pena prevista dall’articolo 41 del testo unico per chi fabbrica clandestinamente alcool o bevande alcoliche prevede la reclusione da 6 a 3 anni una multa non inferiore ai 7000 euro.Chi vuole produrre grappa deve munirsi  di autorizzazioni fiscali e sottostare ai controlli igienici e pagare le tasse.

L’ufficio competente per i distillatori è L’UTF (ufficio tecnico di finanza ).Per le piccole produzione possibile ottenere una licenza di distillazione che prevede il pagamento di una tassa diaria, la richiesta va sempre presentata all’UTF. Con questa licenza a termine ,è possibile produrre fino a 300 l anidri all’anno .L’alcool metilico  può essere presente sino a un limite massimo di 1g per 100 ml di alcool anidro.

Le sostanze volatili,diverse dall’alcool etilico e metilico possono essere presenti nella misura  minima di 140 mg. per 100 ml di alcool anidro.

Gli alcoli superiori espressi in alcool isobutilico ,hanno un limite massimo di 500 mg.

Per misurare la gradazione alcoolica si deve usare l’alcolometro.

Per rendere il distillato più limpido si deve filtrare con filtri in carta e relativo imbuto a vortice. 

Oppure un mini filtro elettrico con strati filtranti di varie misure

.Per distillare , occorre l’alambicco .

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Part of the Langhe.net Network

Pin It on Pinterest

Shares
Share This