top

LA VESPA VELUTINA.

Originaria del sud est asiatico. La prima apparizione in Europa è stata fatta nel 2004 nella zona meridionale della Francia.vespa

E molto simile alla comune vespa calabro o calabrone.

Lunga mediamente intorno ai 30 mm , si riconosce per il corpo scuro e una linea gialla che taglia il suo addome, al cui interno vi è un triangolino nero.

Presenta un comportamento aggressivo nei confronti dell’uomo, che va paragonato a quelle delle vespe Europee , per le api è molto pericolosa , perchè  si nutre di loro , fino a minare  l’esistenza stessa dell’apiario . Attendono che le api rientrino  nel nido e le attaccano  uccidendole.

Le api del sud est Asiatico hanno imparato a difendersi, ma quelle  Europee ancora non  hanno difese, se non di rimanere nel nido quando sono nei dintorni dell’arnia.

Al momento la lotta più efficace e quella di individuare e distruggere i loro nidi .

La presenza in italia è stata fatta a Loano  ( SAVONA ) con il ritrovamento del primo esemplare.

La loro presenza è stata accertata in Liguria , in provincia di IMPERIA ed in PIEMONTE  nella parte meridionale della  provincia  di CUNEO .

 

 

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Part of the Langhe.net Network

Pin It on Pinterest

Shares
Share This