top

La lavanda

Proprietà e utilizzo.

Fin dai tempi antichi l’olio essenziale di lavanda è stato considerato tra i più utili e versatili ,per adulti e bambini,per malattie e casi d’emergenza.Le laviinfiorescenze e le foglie della lavanda sono molto ricche(1%-5%) di un olio essenziale volatile dalla composizione molto complessa,costituito da vari alcool terpenici e dai loro esteri.Il più importante di questi è il linalolo,l’essenza responsabile delle principali proprietà terapeutiche della lavanda,

1)  SEDATIVA E RIEQUILIBRANTE DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE E VEGETATIVO: si raccomanda in casi di nervosismo,nevrastenia,ipertensione,palpitazioni e,in generale, in tutti i casi di malattie psicosomatiche.Il colore stesso della lavanda è considerato il colore del silenzio, della calma e della tranquillità.E’ il colore della contemplazione e della spiritualità.

2) DIGESTIVA:esercità un’azione antispastica e carminativa (antiflatulenza) sul condotto digestivo,e inoltre ha un effetto aperitivo,facilitando la digestione.

3) ANTIREUMATICA E ANTIFIAMMATORIA : applicati esternamente , l’acqua, l’olivo e l’essenza di lavanda sono molto efficaci per calmare i dolori reumatici,sia d’origine articolare sia muscolare,come i dolori artrosici del collo o della schiena,l’artrite gottosa,il torcicollo,la lombaggine ,la sciatica, ecc,sono,inoltre,molto efficaci in caso di lussazioni,distorsioni,contusioni e stiramenti muscolari.

4)ANTISETTICA E CICATRIZZANTE :l’infuso di lavanda si utilizza per lavare ulcere e ferite infette,poichè le aiuta a rimarginarsi rapidamente.L’olio di lavanda allevia il dolore nelle bruciature e disinfiamma le irritazioni dovute a punture di insetti e ragni.

5) BALSAMICA:l’essenza viene assunta per inalazione o vapore,per accelerare la cura di laringiti,tracheiti,bronchiti,catarro e raffreddori.

 

 

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Part of the Langhe.net Network

Pin It on Pinterest

Shares
Share This